Twitch: da zero, a streaming per il business

Twitch è ormai una piattaforma di comunicazione completa e matura, ma ancora conosciuta quasi esclusivamente nell’ambito gaming. Viene utilizzata prevalentemente da videogiocatori che streammano le loro partite in live interagendo con chi li segue e guarda le loro prodezze nell’universo dei videogiochi. Ma Twitch non è solo questo. Come è successo per tanti altri social, stanno nascendo utilizzi maggiormente legati al business b2b e b2c. Questo social, da un po' di tempo acquistato dal colosso Amazon, sta crescendo a ritmi forsennati, ma detiene ancora una barriera d’ingresso abbastanza alta a causa di alcuni tecnicismi non banali necessari per utilizzarlo.

Scopriremo insieme come sfruttare le funzionalità più importanti, senza essere dei super tecnici del video, dell’audio o di applicazioni complesse come Obs. Sfrutteremo tutto quello che Twitch mette a disposizione degli streamer per ottenere un risultato professionale senza impazzire.

Sarai in grado di organizzare webinar molto più “fresh”, eventi in live, streaming di applicazioni e video corsi registrati. Il tutto ovviamente, ottimizzando al meglio il tuo canale all’interno dell’universo di Twitch.

Il corso è in fase di editing e sarà disponibile nei prossimi giorni.

Emanuele Masiero · 6 Ottobre 2021

Informazioni Docente

Emanuele Masiero

Content creator, giornalista e consulente digitale, si occupa di brand positioning e produce contenuti multimediali attraverso Twitch e il podcasting. Affianca le aziende nella pianificazione delle strategie di content marketing. Ha fondato il progetto AperiDIGITAL insieme ad altri professionisti per offrire consulenze riguardanti l’evoluzione del business digitale.

1 Corso

Registrazione aperta
X